Torta morbida con pesche e ricotta

torta morbida di pesche noci e ricotta

La ricetta originale non esiste, nel senso che avevo trovato una ricetta per una semplice torta di pesche su cookaround e avevo aggiunto la ricotta per ottenere una torta super-morbida.

Ora ho scoperto che ne esistono diverse versioni; intanto vi scrivo la mia. Il risultato è poco dolce, morbido ed ha una consistenza che si scioglie in bocca (dipenderà poi anche dalla tipologia di pesche che usate).

Ingredienti:
6 pesche noci
3 uova
100 g di zucchero
75 g di burro
150 ml di latte
200g farina
1 limone
½ bustina di lievito
1 cucchiaio di miele
250 gr di ricotta fresca

Procedimento:
Prendere le pesche, lavarle ben bene e tagliarle a fettine sottili. Se desiderate avere pezzi più piccoli, potete anche dividere le fettine in tre parti nel senso della larghezza. Mettetele in una ciotola e irroratele con del succo di limone per evitare che anneriscano.

Nel frattempo in un altro recipiente capiente mescolare con una frusta uova e zucchero. Aggiungere il burro sciolto a bagnomaria, il cucchiaio di miele e versare gradualmente la farina. Completare aggiungendo il latte (se ne ho aperta, sostituisco 50 ml di latte con panna fresca) e alfine la ricotta fresca.

Continuate a mescolare a mano con la frusta per eliminare tutti i grumi. A questo punto prendete la vostra tortiera imburrata e infarinata e versate alcune cucchiaiate di composto per formare un primo strato. Versate metà delle pesche, ricopritele di composto e infine completate sistemando gli ultimi pezzi di frutta in maniera circolare.

Infornate per 40 minuti circa a 180°C. Et voilà.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 219 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: