Torta di rose

Eccomi con un altro classico della pasticceria italiana..questa volta direi non troppo dietetico!!
Ma era un dolce espressamente richiesto dal mio ragazzo, come non accontentarlo???
Sarebbe stata un’impresa eroica resistere all’assaggio della torta appena sfornata e.. infatti non sono un’eroina e nemmeno cerco di esserlo!!🙂
Chi mi conosce penserà che ho vanificato tanti sforzi e tante corsette mattutine ma non potevo resisterle (e nemmeno ci ho provato). E quella fetta ha ripagato la fiducia che ho riposto in lei!! Era D I V I N A!!! L’ apoteosi delle torte-brioches!!
Provate..(ma scommetto che lo avete già fatto!!)

Ingredienti
Per l’impasto base

  • 170 g di farina 00
  • 130 g di farina manitoba
  • 100 g di zucchero
  • 100 ml di latte
  • 40 g di burro
  • 2 uova
  • 1/2 scorza di limone
  • 1 pizzico di sale

Per il lievitino

  • 50 g di farina 00
  • 1/2 bustina di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiai di latte tiepido

Per la farcitura

  • 100 g di zucchero
  • 80 g di burro

Procedimento
Preparate il lievitino sciogliendo il lievito di birra nel latte tiepido con lo zucchero. Aggiungetelo alla farina e formate un piccolo panetto che metterete a lievitare in luogo asciutto fino al raddoppio.

In una ciotola mescolate le farine con lo zucchero e la scorza di limone grattuggiata. Sbattete le uova con il latte e amalgamatele al composto con la farina. Infine aggiungete il burro fuso e amalgamate bene (fig. 1)

Quando il lievitino è lievitato (🙂 ) prendere e impastate al composto base. Impastate per almeno 10 minuti (io l’ho buttato nella macchina del pane e ha impastato lei per 20 minuti).
Formate un bel panetto e mettete a lievitare per almeno 2 ore.

Preparate la farcitura amalgamando il burro morbido con lo zucchero (fig.2)

Una volta che il composto è lievitato, riprendetelo e stendetelo ad uno spessore di 4-5 mm e spalmatevi sopra la farcitura di burro (Figg.3-4) Arrotolate e tagliate a fette la striscia di pasta(figg. 5-6)

Posizionate le rose ben distanziate (non come ho fatto io!🙂 ) in una teglia imburrata e infarinata.
Mettete a lievitare finchè vedrete le rose belle gonfie (1 h – 1h1/2).

Spennelate con un uovo + latte e infornate a 200°C per 40′.

Io ho utilizzato una tortiera da 26 cm ma potreste utilizzare 2 tortiere (una da 26 cm e una da 20 cm) in modo che le rose abbiano lo spazio sufficiente per lievitare longitudinalmente altrimenti cresceranno in altezza.
Ed ecco un assaggio della fetta anche per voi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...