Schiacciata fiorentina

Eccomi con un dolce carnevalesco tipico di Firenze (spero che la ricetta sia fedele all’originale!!). E’ un dolce morbido, dal sapore delicato e dal profumo di arancia. Questo dolce mi ha molto stupito perchè anche dopo 3 giorni è ancora soffice anche se nella sua ricetta è presente il lievito di birra (cosa che mi faceva supporre una breve durata nel tempo). E’ un dolce di carnevale un po’ più leggero rispetto alle nostre amate frittelle ma comunque molto gustoso.
Provare per credere.

Ingredienti

  • 500 g farina 0
  • 200 g di zucchero
  • 200 g burro (la ricetta prevedeva lo strutto)
  • 2 uova
  • 1 arancia (scorza e succo)
  • 20 g lievito di birra
  • 250 ml di latte
  • zucchero a velo
  • cacao

Procedimento

Intiepidite il latte e scioglietevi il lievito di birra. Impastate con 300 g di farina fino ad ottenere un impasto omogeneo che lascerete lievitare fino al raddoppio a temperatura ambiente.

A lievitazione avvenuta,  sbattete, in una ciotola, le uova con lo zucchero ed il succo d’arancia.  Aggiungete la restante farina, il burro morbido e la scorza d’arancia. Aggiungete l’impasto lievitato e lavorate energicamente per qualche minuto.

Versate l’impasto in una teglia rettangolare (23x33cm)  e lasciate lievitare per altre due ore, coperto con un panno.
Infornate a 190°C per 45 minuti prestando attenzione alla cottura della superficie.

Fate raffreddare e decorate con lo zucchero a velo e il cacao in polvere. Se vi piace, potete disegnare la sagoma del giglio.

Mi raccomando le fette devono essere rettangolari!

Bon appetit!

6 thoughts on “Schiacciata fiorentina

  1. @Calogero: ho fatto quasi più fatica a ritagliare il foglio con disegnato il giglio che a preparare il dolce!!🙂

    @lerocherhotel: penso che adotterò questo dolce per carnevale visto che le chiacchiere non le sopporto😉

    1. Tiz, appena ho visto la torta ho pensato: “Chissà la Tiziana dove ha preso lo stencil del giglio fiorentino…non sarà mica stata lì a fare lei la mascherina…ma noooooo!”😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...