Semplice crostata al cioccolato?

Avevo voglia di crostata al cioccolato e, quando ho visto una delle versioni proposta su questo blog italo-francese, mi sono detta “è fatta!”.
La base è una pâte sucrée ideata da Pierre Hermé mentre la crema-ganache ha la firma di Conticini.

E come spesso accade, la fama di questi grandi pasticceri è garanzia di successo, infatti questa crostata è semplicemente divina! Devo ammettere che la pâte sucrée è una vera scoperta: dolce al punto giusto e con una sfumatura di sapore in più grazie alla presenza delle nocciole (nel mio caso). Per non parlare della crema favolosa che ha la consistenza più morbida di un budino, insomma proprio quella  “che ti si scioglie in bocca” . Provare per credere.

A voi la ricetta!

Ingredienti

Pâte sucrée

  • 150 g di burro
  • 30 g di farina di nocciole o mandorle
  • 90 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 250 g di farina 00
  • le bacche di vaniglia
  • un pizzico di sale

Ganache al cioccolato

  • 170 g di cioccolato fondente (meglio 60-70% di cacao)
  • 30 g di cioccolato al latte (meglio 40% di cacao)
  • 150 g di latte parzialmente scremato
  • 200 g di panna fresca
  • 1 uovo
Procedimento

La sera prima preparate la pâte sucrée lavorando il burro a pomata e aggiungendo gli altri ingredienti uno alla volta (io ho utilizzato un colpo veloce di frusta elettrica per evitare che l’impasto si scaldasse troppo). L’impasto avrà la consistenza di una pasta frolla. Formate la palla e lasciate riposare in frigorifero per una notte coperta da pellicola.

Il giorno dopo imburrate e infarinate una tortiera a cerniera di diametro 26 cm e posizionatevi la pasta precedentemente stesa a circa 5 mm di spessore. Mettete in frigo almeno 1/2h.Scaldate il forno a 170°C e cuocete la torta coperta da legumi o biglie di cottura (fantastiche!) per circa 15′. Fate raffreddare.
Nel frattempo preparate la ganache. Tritate il cioccolato a pezzetti. In un pentolino scaldate la panna con il latte fino a bollore e versatela in due tempi sul cioccolato a pezzetti mescolando affinchè il cioccolato si sciolga coompletamente. Aggiungete l’uovo e amalgamate bene. Otterrete una crema semi-liquida.Versatela sulla torta ormai fredda e cuocete a 150°C per circa 20′. La crema si deve rapprendere ma senza solidificarsi completamente, nel muoverla la superficie deve essere ancora un po’ “tremolante”. Gustatela tiepida o ancor meglio fredda!

Bon appetit!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...