Continuando sulla scia dei lamponi eccovi una fantastica crostata con crema pasticcera, lamponi e meringa italiana. L’idea è nata dall’impellente desiderio di testare il mio nuovo attrezzo professionale per la mia home-pasticceria, il cannello. Dopo essere stata per settimane in preda al raptus lo-voglio-a tutti-i costi, mi è stato casualmente regalato! Evviva il benefattore (grazie Mattia!!)
A voi la ricetta!

Ingredienti (per tortiera 20 cm)

  • pasta frolla
  • crema pasticcera (link)
  • 125 g di lamponi

Per la meringa italiana

  • 100 g di albumi
  • 200 g di zucchero
  • 40 g di acqua

Procedimento 

Preparate la pasta frolla e la crema pasticcera come da istruzioni.

Stendete la pasta frolla ad uno spessore di 5-6 mm e mettetela in una tortiera da 20 cm avendo cura ad alzare bene i bordi. Bucherellate la pasta e ricopritela di fagioli o di biglie di terracotta per pasticceria. Cuocete per 15-20′ a 180°C.

Sfornate e fate raffreddare.

Versate la crema pasticcera intiepidita, meglio ancora se fredda, sulla base della torta.

Posizionate i lamponi accuratamente lavati e asciugati il più possibile.

Per la meringa italiana sciogliete in una pentola 160 g di zucchero con l’acqua. Cuocete a fiamma medio-alta fino alla temperatura di 121°C (se non avete il termometro provate con questo video a 6’45”).

Nel frattempo montate lentamente gli albumi con i restanti 40 g di zucchero.

Al raggiungimento della temperatura aggiungete lo sciroppo di zucchero a filo negli albumi. Montate fino a completo raffreddamento.
A questo punto mettete il composto nella vostra fedele sac à poche e fate dei ciuffetti sulla crostata con i lamponi. Prendete il vostro cannello e fiammeggiate la meringa.
Attente a non esagerare perchè è facile che la meringa si bruci!

Bon appetit!!

Following the raspberries road🙂 this is another fantastic tart with cream, raspberries and italian meringue. The idea has risen from a desire to test my new professional tool for my confectioner’s home, the butane torch. After  an “I -want-it” raptus, I’ve received it as a gift! (thanx Mattia!)

Ingredients (20 cm diameter tin)

    • Pastry dough
    • Cream
    • 125 g of raspberry

   For Italian meringue

      • 100 g of egg whites
      • 200 g of sugar
      • 40 g of water

Procedure

Prepare the pastry dough and the cream following your own favorite recipes.

Roll out the pastry dough to  5-6 mm thick and place it into a 20-diameter tin. Riddle the dough and fill in with cooking beans. Bake it for 15-20’ at 180°C.

Take out of the oven and let it cool down at room temperature. Spread the cool cream  on the tart. Wash and “dry” the raspberries and place them on the cream lawyer.

Italian meringue
In a pot, melt 160 g of sugar with the water. Cook at high heat up to 121°C.

In the meantime slowly beat the egg whites with the last 40 g of sugar. When the sugar on the heat reaches the temperature, add it slowly to the egg whites. Beat it until the mixture gets cold.

Now put it in a sac-à-poche and add the meringue on the cake. Flame them with the torch and eat! (Pay attention on flaming, it’s very easy to burn them!)

Bon appétit!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...