Cherry Crumble Pie

18788957_10213178829483998_1161500239_o

Ricetta rivisitata da Baking Bites.

Ingredienti:
per la base
2 tazze e mezzo di farina integrale
1/2 cucchiaio di sale
1 cucchiaio di zucchero di canna
3/4 tazza di burro
6-8 cucchiai di acqua ghiacciata

per il ripieno
350 gr di ciliegie fresche
1/3 tazza di zucchero di canna
1 cucchiaio di farina
1 pizzico di sale

per il crumble
1/3 tazza di zucchero di canna
3/4 tazza di farina integrale
4 cucchiai di burro freddo
1 pizzico di sale

Procedimento:
Iniziate preparando la base della torta. In una ciotola capiente mescolate farina, zucchero, sale, il burro tagliato a cubetti. Lavorate il burro con le mani amalgamandolo agli ingredienti secchi fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungete un cucchiaio di acqua ghiacciata alla volta, fino a poter formare un impasto compatto. Dividete in due, coprite con la pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Lavate le ciliegie e privatele del nocciolo adagiandole in una ciotola capiente. Aggiungete lo zucchero di canna, la farina, il pizzico di sale, mescolate bene e mettere da parte.

Trascorsa l’ora, prendete uno dei panetti in frigorifero e stendetelo con un matterello fino ad ottenere uno strato di 3mm circa. Rivestite di carta da forno una tortiera da 22cm di diametro. Adagiate la pasta, bucherellate il fondo e fate riposare in frigorifero per 30 min. Accendete il forno a 180°C.

Preparate il crumble, mescolando gli ingredienti a mano fino a ottenere un composto sabbioso e malleabile. Trascorsi i 30 minuti, estraete la base dal frigorifero, riempite con le ciliegie e infine completate con il crumble a tocchetti. Infornate e fate cuocere per circa 70/75 minuti.

Fate raffreddare completamente prima di servire.

Crostatine con marmellata di ciliegie e amaretti

IMG_2100

Ingredienti:
250 gr di marmellata di ciliegie
1 confezione da 125 gr di amaretti
2 uova
125 gr di burro
125 gr di zucchero
250 gr di farina integrale
2 cucchiai di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Procedimento:
Preparare la base sbattendo le uova e il burro fuso in una ciotola capiente. Aggiungete lo zucchero e un uovo alla volta incorporandoli ben bene. Aggiungete la farina a piccole dosi e impastate. Unite da ultimo il lievito e continuate a impastare fino ad ottenere una pasta liscia. Fate riposare in frigorifero per un paio d’ore.

Accendete il forno a 180°C.
Stendete la pasta frolla con uno spessore di circa 4mm. Con un coppapasta, ritagliate dei cerchi e adagiateli in uno stampo per muffin precedentemente foderato con gli appositi pirottini. Con i rebbi di una forchetta, punzecchiate le basi. Distribuite un cucchiaio di marmellata in ogni guscio, un amaretto e da ultimo un secondo disco di pasta frolla. Unite i bordi con le dita e infornate per circa 15-18 minuti.

Lasciare raffreddare e servire cosparse di zucchero a velo.

Torta della salute

La mia nutrizionista mi disse “niente dolci” e vedendo la mia faccia basita/allibita/spaventata/terrorizzata si corresse dicendomi “niente dolci fino a che non imparerai a cucinarne di più sani e con meno grassi”.
Da allora (circa 1 anno e ½ fa) non passa settimana senza che io pensi/ricerchi qualche nuova ricetta per soddisfare la mia voglia di dolce. Questa volta sono capitata sulla torta al latte caldo rivisitata da “il pasto nudo” che è stata a mia volta rimaneggiata per diventare la mia torta della salute.
A voi la ricetta!

Ingredienti

  • 165 g di farina integrale
  •  60 g di olio di semi di girasole
  •  120 g di latte di soia
  •  160 g di zucchero di canna grezzo integrale
  •  10 g di polvere lievitante bio
  •  3 uova
  •  ½ fialetta di aroma vaniglia (e qui casca l’ingrediente naturale e sano)
  •  Marmellata di fragole
  • Fragole

Procedimento

Montate le uova nella planetaria per un paio di minuti e aggiungete lo zucchero a pioggia continuando a montare fino ad ottenere una massa spumosa “che scrive”.
Aggiungete la farina setacciata con il lievito mescolando con i classici movimenti dal basso verso l’alto.
Scaldate il latte e mescolate con l’olio e la vaniglia e versatelo poco alla volta al composto.

Imburrate una tortiera di 22 cm e cuocete a 170°C per 25’ circa.

Lasciate raffreddare e farcite con marmellata di fragole.

Frullate le fragole con un cucchiaio di bagna al limoncello, passate al setaccio e servite la torta con questa salsa.

Bon appetit!