Crostata cioccolato e meringa italiana

[English recipe under the break]

Ecco la mia torta degli avanzi.
Siccome mi avanzava un po’ di pasta frolla, un po’ di glassa (Sacher) e un po’ di meringa italiana ho pensato ad un esperimento. Le dosi non sono perfette perchè, cosa che non capita mai, sono andata un po’ ad occhio. Quindi scusate per l’imprecisione.
A voi la ricetta!

Ingredienti (per 18 cm diametro)

Per la copertura

  • meringa italiana a volontà

Procedimento

Preparate la pasta frolla e foderate uno stampo a cerniera di 18 cm. Bucherellate e cuocete in bianco a 200°C fino a doratura.

Nel frattempo preparate la crema con una tazza di glassa e 1-2 cucchiai di meringa italiana.

Quando la frolla è fredda spalmarvi la crema di cioccolato.

Decorate a piacere con la meringa italiana e fiammeggiate con il cannello.

Bon appetit!!

This is my “remains-cake”. As I had some pate sucrée, some Sacher frosting and some italian meringue I made an experiment! The quantities are not so precise because I decided by eye (and this never happen to me–>I’m a chemist ;). So sorry fro the imprecision!
Let’s see the recipe!

Ingredients (for 18 cm diameter)

For the topping

  • italian meringue

Procedure

Prepare the pate sucrée and cover a tart pan. Make holes and bake it at 200°C until it become slight brown.

In the meantime prepare thre cream mixing 1 cup od chocolate cream with some tbs of italian meringue.

When the pate sucrée is cold fill with the prepared cream and decorate with italian meringue as you want.

Use the torch on the italian meringue.

Bon appetit!

Annunci

Crumble di fragole e meringa italiana

[english recipe under the break]

Molti mesi fa una Martina di Curvy, Foodie, Hungry  ci ha chiesto di preparare un dolce che si ispirasse alla sua ideologia di donna e cibo. Così abbiamo pensato ad un dolce frizzante e femminile (crumble di fragole) e divinamente dolce (meringa italiana). Devo dire che il risultato è una vera bomba!

Ma a voi la ricetta!

Ingredienti

  • 250 g di fragole
  • 1/2 limone succo
  • 1 cucchiaino di zucchero

Per il crumble

  • 65 g di burro
  • 1 cup di farina
  • ¼ cup (48 g) di zucchero di canna

Per la meringa italiana

  • 30 g di albumi a temperatura ambiente
  • 70 g di zucchero
  • 13 g di acqua

Procedurimento

Lavate e asciugate le fragole. Tagliatele a pezzetti e aggiungete il succo di limone e lo zucchero. Mescolate bene.

Preparate il crumble sbriciolando il burro con lo zucchero e la farina fino a formare dei piccoli grumi.

Prendete una pirofila 13×13 cm imburratela e versatevi le fragole. Spargete sopra il crumble e cuocete a 180°C per 30’.
Sfornate e lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate la meringa italiana montando a neve gli albumi con 55 g di zucchero. In una pentola scaldate l’acqua con 15 g di zucchero fino a 121 °C. Una volta raggiunta la temperatura aggiungetelo a filo agli albumi e continuate a mescolare fino a completo raffreddamento.

Formate dei piccoli ciuffetti di meringa italiana con il sac-à-poche sul cruble freddo e caramelizzate con il cannello.

Bon appetit!!

Many months ago Martina from Curvy, Foodie, Hungry  asked to us to prepare a cake ispired to her blog and her philosophy of woman and food. So we thought to a feminine and sparkling (strawberries crumble) and divinely sweet (italiana meringue). The result was fantastic!!

But let’s see the recipe!

Ingredients

  • 250 g strawberries
  • 1/2 lemon juice
  • ½ tbsp sugar

Crumble

  • 65 g butter
  • 1 cup flour
  • ¼ cup (48 g) brown sugar

Italian meringue

  • 30 g egg white
  • 70 g sugar
  • 13 g water

Procedure

Wash and dry the strawberries. Cut into pieces and add the lemon juice and sugar. Mix well.

Prepare the crumble, into a bowl put the flour, the butter and the brown sugar start knead them with your hands until you got “the crumble”.

Take a pan (13×13 cm) and butter it. Spread the  strawberries and the crumble and bake it at 180°C for 30’.

Take it out the oven and leave to cool down at room temperature.

Meanwhile prepare the italian meringue whisking the egg white with 55 g of sugar. Heat the water with 15 g of sugar up to 121°C. When it reaches the temperature add it slowly to the eggwhite and whisk until cooling down of the mixture.

Now put it in a sac-à-poche and add the meringue on the cake and flame it with the torch.

Bon appetit!

Crostata lamponi e meringa italiana

Continuando sulla scia dei lamponi eccovi una fantastica crostata con crema pasticcera, lamponi e meringa italiana. L’idea è nata dall’impellente desiderio di testare il mio nuovo attrezzo professionale per la mia home-pasticceria, il cannello. Dopo essere stata per settimane in preda al raptus lo-voglio-a tutti-i costi, mi è stato casualmente regalato! Evviva il benefattore (grazie Mattia!!)
A voi la ricetta!

Ingredienti (per tortiera 20 cm)

  • pasta frolla
  • crema pasticcera (link)
  • 125 g di lamponi

Per la meringa italiana

  • 100 g di albumi
  • 200 g di zucchero
  • 40 g di acqua

Procedimento 

Preparate la pasta frolla e la crema pasticcera come da istruzioni.

Stendete la pasta frolla ad uno spessore di 5-6 mm e mettetela in una tortiera da 20 cm avendo cura ad alzare bene i bordi. Bucherellate la pasta e ricopritela di fagioli o di biglie di terracotta per pasticceria. Cuocete per 15-20′ a 180°C.

Sfornate e fate raffreddare.

Versate la crema pasticcera intiepidita, meglio ancora se fredda, sulla base della torta.

Posizionate i lamponi accuratamente lavati e asciugati il più possibile.

Per la meringa italiana sciogliete in una pentola 160 g di zucchero con l’acqua. Cuocete a fiamma medio-alta fino alla temperatura di 121°C (se non avete il termometro provate con questo video a 6’45”).

Nel frattempo montate lentamente gli albumi con i restanti 40 g di zucchero.

Al raggiungimento della temperatura aggiungete lo sciroppo di zucchero a filo negli albumi. Montate fino a completo raffreddamento.
A questo punto mettete il composto nella vostra fedele sac à poche e fate dei ciuffetti sulla crostata con i lamponi. Prendete il vostro cannello e fiammeggiate la meringa.
Attente a non esagerare perchè è facile che la meringa si bruci!

Bon appetit!!

Following the raspberries road 🙂 this is another fantastic tart with cream, raspberries and italian meringue. The idea has risen from a desire to test my new professional tool for my confectioner’s home, the butane torch. After  an “I -want-it” raptus, I’ve received it as a gift! (thanx Mattia!)

Ingredients (20 cm diameter tin)

    • Pastry dough
    • Cream
    • 125 g of raspberry

   For Italian meringue

      • 100 g of egg whites
      • 200 g of sugar
      • 40 g of water

Procedure

Prepare the pastry dough and the cream following your own favorite recipes.

Roll out the pastry dough to  5-6 mm thick and place it into a 20-diameter tin. Riddle the dough and fill in with cooking beans. Bake it for 15-20’ at 180°C.

Take out of the oven and let it cool down at room temperature. Spread the cool cream  on the tart. Wash and “dry” the raspberries and place them on the cream lawyer.

Italian meringue
In a pot, melt 160 g of sugar with the water. Cook at high heat up to 121°C.

In the meantime slowly beat the egg whites with the last 40 g of sugar. When the sugar on the heat reaches the temperature, add it slowly to the egg whites. Beat it until the mixture gets cold.

Now put it in a sac-à-poche and add the meringue on the cake. Flame them with the torch and eat! (Pay attention on flaming, it’s very easy to burn them!)

Bon appétit!