Chocolate Crackle Cookies

La ricetta originale l’ho trovata qui, di seguito la versione dei biscotti leggermente rivista. Mi sarebbe piaciuto accompagnarli a del caramello salato ma non ho ancora trovato una ricetta che mi soddisfi, voi?

Ingredienti:
1 tazza di farina integrale
1 tazza di zucchero di canna
1/2 tazza di cacao amaro
1 bustina di lievito
sale q.b.
125 gr di burro
1 baccello di vaniglia
2 uova
4 cucchiai di zucchero a velo
70 gr di cioccolato fondente


Procedimento:
Accendete il forno a 180°C.
In una ciotola mettete il cioccolato e il burro e fate sciogliere a bagnomaria o al microonde. In un’altra ciotola iniziate a mescolare gli ingredienti secchi: farina, zucchero, lievito, un pizzico di sale, vaniglia e cacao amaro. Amalgamate ben bene gli ingredienti.

img_1561

Unite le uova e il composto di burro e cioccolato sciolto. Mescolate ben bene e formate delle palline di composto che passerete nello zucchero a velo. Disponete i biscotti sulla teglia, aggiungete un pizzico di sale (a piacimento) e fateli cuocere per circa 10minuti.

Fate raffreddare e servite.

Chocolate muffin (no butter)

img_1462

Ingredienti (dosi per una trentina di muffin)
3 uova
200 gr di zucchero di canna
400 gr di farina 00
50 gr di cacao amaro
200 ml di olio di semi
100 gr di cioccolato fondente
250 gr di yogurt bianco
mezzo cucchiaino di sale fino
1 bustina di lievito
sale qb
lamponi
mandorle a lamelle

Procedimento:
Accendete il forno a 190°C.

In una ciotola mescolate le uova con una frusta e aggiungete delicatamente l’olio. Continuate a mescolare fino a che i due liquidi saranno ben amalgamati. Aggiungete un pizzico di sale. Setacciate farina, cacao e lievito nel composto e mescolate.

img_1473

Aggiungete lo yogurt e lo zucchero di canna.
Fate sciogliere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato e aggiungetelo al composto eliminando i grumi.

Prendete una teglia per muffin, disponete i pirottini e riempiteli per 2/3 con il composto ottenuto. Distribuite un pizzico di sale sopra ogni muffin e decorate con le mandorle a lamelle. Infornate per circa 15/20 minuti. Fate raffreddare e decorate con i lamponi.

Brownies

img_1275

La ricetta originale dei brownies è quella infallibile di Jasmine (già utilizzata anni fa qui) che ho modificato in questo mese aggiungendo un paio di ingredienti in più.

Ingredienti:
300 g di cioccolato fondente
4 uova
280 g di zucchero di canna
160 g di burro
1 bustina di vanillina
220 g di farina
1 bustina di lievito per dolci
sale grosso
1 cestino di ribes rosso

Procedimento:
Iniziate sciogliendo al microonde 270g di cioccolato insieme al burro a pezzetti, mescolando ben bene per amalgamare il tutto.

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete cioccolato e burro e infine farina e lievito. Prendete due teglie quadrate di medie dimensioni, versate metà del composto. Aggiungete a piacere qualche bacca di ribes. Versate il resto del composto e livellate. Spargete il resto del cioccolato a pezzetti sulla superficie dei brownies.

img_1292

Cuocete a 180° per 20 minuti e successivamente altri 10-15 minuti a 150°. Una volta sfornati, fate qualche solco con il manico di un cucchiaio di legno – dovranno essere poco profondi (circa 5mm), spolverate con del sale grosso e ribes rosso a piacere.