Aurora’s cake

Dopo la pausa San Valentino ideata da Cinzia, vi presento la seconda (ed ultima🙂 ) torta che ho fatto per il compleanno di mia nipote (la prima era questa).
E’ una semplice torta plumcake bignè di SdR farcita con della crema al latte e ricoperta con della pasta di zucchero.
E’ stata una vera fatica ma penso che ne sia valsa la pena. Voi che ne dite?

Ingredienti
Per la base

  • 200 g di acqua
  • 450 g di farina 00
  • 450 g di zucchero a velo
  • 105 g di burro
  • 20 g di miele
  • 4,5 g di sale
  • 7,5 g di lievito
  • 7,5 g di bicarbonato d’ammonio
  • 1/3 baccello di vaniglia

Per la crema al latte

  • 200 ml di latte
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai rasi di farina
  • 200 ml di panna montata
  • 1 fiala di aroma vaniglia

Per la pasta di zucchero

  • 30 g di acqua
  • 5 g di fogli di gelatina
  • 50 g di miele
  • 450 g di zucchero a velo

Per la decorazione

  • panna montata
  • colorante rosso
  • palline argentate

Procedimento
Per la base
La preparazione è spiegata qui, l’unica variante è il bicarbonato d’ammonio che deve essere sciolto in poca acqua e aggiunto insieme allo zucchero a velo.

Per la crema
Portate ad ebollizione il latte e toglietelo dalla fiamma. Miscelate la farina, lo zucchero e la vaniglia.
Aggiungete lentamente il latte alle polveri e mettete sul fuoco. Appena il composto comincia ad addensarsi toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo montate bene la panna e aggiungetela delicatamente alla crema fredda. (Se vi sembra che si creino dei grumi, come capita sempre a me🙂, mescolate per una decina di secondi con le fruste elettriche).

Per la pasta di zucchero (spiegazione fotografata passo passo)
Ammollate la gelatina nell’acqua.
In un pentolino versate l’acqua, il miele e la gelatina ammollata. Cuocete per pochi secondi fino a che il miele e la gelatina si saranno sciolti completamente in acqua.
Mettete nel mixer lo zucchero a velo e versatevi lentamente il liquido. Azionate per un paio di minuti fino a che si forma una palla bella compatta.
Togliete dal robot e lavorate con le mani utilizzando, se necessario altro zucchero a velo.
Aggiungete il colorante rosso e impastate fino all’ottenimento di una colorazione omogenea.

Confezione della torta
Tagliate la base a metà e farcitela con la crema al latte.
Montate della panna e cospargete tutta la torta (farà da collante tra la base della torta e la pasta di zucchero).

Cospargete il piano di lavoro e il mattarello con dello zucchero a velo e stendete, molto delicatamente, la pasta di zucchero ad uno spessore di pochi mm.
Arrotolatela delicatamente sul mattarello inzuccherato e srotolatela lentamente sulla torta.
Con le mani o con una spatola da pasticcere “massaggiate” la superficie per togliere le eventuali bolle d’aria e per fare aderire lo strato alla torta (spiegazione fotografata passo passo).
La scelta che vi resta è la decorazione finale, io ho fatto la decorazione a “trapunta” con delle palline zuccherate.
Ed ecco la fetta!

2 thoughts on “Aurora’s cake

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...